1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
CTSTorino
grattacialo rai a porta susa

Contenuto della pagina

Progetto Helper

Dall'esperienza maturata nel campo del trattamento delle dipendenze e dalla collaborazione con altre realtà pubbliche e private del territorio nasce Progetto Helper, un programma di presa in carico, consulenza, cura e riabilitazione rivolto a medici e altriprofessioni sanitarie, cioè a coloro che svolgono professioni "high contact" di aiuto alla persona. Tali ruoli sociali  eprofessionali sono costantemente coinvolti a livello emotivo, sono esposti a particolari condizioni di stress, alle difficoltà e alle sofferenze di altre persone e quindi soggetti ad un esaurimento psicofisico che può degenerare in isolamento, solitudine, tentativi di autocura, ma anche uso di sostanze legali e illegali e/o altri comportamenti di dipendenza (sex addiction, gioco d'azzardo, dipendenza da internet,ecc.....).
Il programma
- consente un contatto immediato
- permette lo scambio di informazioni
- agevola una pausa di riflessione
- avvia un processo di prevenzione del burnout
- offre sostegno psicosociale diversificato e mirato a coloro che vivonoil problema in prima persona,  ai loro familiari e alle persone significative